News

I podcast del Museo archeologico di Cagliari

Bentornati al nuovo appuntamento con i podcast del #MuseoArcheologicoCagliari creati per l'edizione straordinaria della #BiennaleArteInsieme promossa dal Museo Tattile Statale Omero

#IlMaggiodeiLibri con le fusaiole del Neolitico

Il gioco resta sempre lo stesso: ad un reperto del nostro museo associamo un libro tra romanzi saggi e biografie. Come sempre aspettiamo i vostri suggerimenti nei commenti!

La tutela degli archivi teatrali in Sardegna. Giornata Internazionale del Teatro

Oggi, 27 marzo, celebriamo la Giornata Mondiale del Teatro, istituita a Vienna nel 1961 durante il IX Congresso mondiale dell'Istituto Internazionale del Teatro.

            Visualizza tutte le News

Cagliari

Cagliari è capoluogo della Regione Autonoma della Sardegna. La città è situata nella zona meridionale della Sardegna, a metà tra il Golfo degli Angeli, i monti Sette Fratelli e la pianura del Campidano. Le vicende storiche e la fortuna della Sardegna e della città di Cagliari, ruotano intorno ad un importante elemento: l'acqua.

Oltre al museo archeologico nazionale, il più importante al mondo per la civiltà nuragica e ricco anche di collezioni fenicio-puniche, si consiglia di visitare anche la Basilica di San Saturnino, la più antica chiesa della Sardegna di cui si abbia notizia ed il quartiere fortificato di Castello.

La natura è un elemento fondamentale della città di Cagliari: il mare celeste del Golfo, la fertile campagna, e le piccole cale. Il lungo litorale del Poetto si estende tra Cagliari e Quartu Sant'Elena ed è dominato dal promontorio della Sella del Diavolo, da qui si arriva alla splendida Spiaggia del Poetto, una meta imperdibile per chi si trova a Cagliari, da cui è possibile ammirare il volo dei fenicotteri rosa che nidificano indisturbati in un oasi protetta.

Nella zona di Cagliari è possibile seguire numerosi itinerari naturalistici, sia per mare che per terra, alla scoperta delle bellezze naturalistiche, architettoniche ed archeologiche, ma anche alla scoperta degli antichi sapori dell'isola.