News

  • L’arte contemporanea e la scoperta dei valori della tattilità
  • L’arte contemporanea e la scoperta dei valori della tattilità Presentazione del libro e incontro con gli autori Giovedì 21 novembre 2019, h. 18.00 MEM Mediateca del Mediterraneo - Cagliari

  • L’arte contemporanea e la scoperta dei valori della tattilità
    Presentazione del libro e incontro con gli autori
    Giovedì 21 novembre 2019, h. 18.00
    MEM Mediateca del Mediterraneo - Cagliari

    In occasione di “Racconti e paesaggio”, proseguono gli appuntamenti previsti per la rassegna organizzata dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Cagliari e Oristano che ha come filo conduttore il tema del paesaggio protagonista di opere letterarie ed artistiche. L’attività di promozione della lettura si focalizzerà in questa occasione sulla presentazione del libro "L’arte contemporanea e la scoperta dei valori della tattilità", degli autori Aldo Grassini, Andrea Socrati e Annalisa Trasatti, per la collana medico-psico-pedagogica di Armando Editore (2018). Il volume affronta l'affascinante tema del rapporto tra Arte e tattilità, specialmente in relazione all’arte contemporanea e all’approccio plurisensoriale che il Museo tattile Statale Omero di Ancona offre ad un'utenza non solo dedicata (il pubblico con disabilità visiva), ma a tutti i visitatori, coinvolti in un'esperienza totalizzante di fruizione dell'arte in un processo percettivo democratico di costante sperimentazione estetica e di crescita sociale.
    Si affaccia così una delle infinite, possibili declinazioni del tema della rassegna: il museo, luogo fortemente antropizzato in quanto visitato dagli uomini, dalle loro emozioni e abitato dalle loro creazioni.

    Il Direttore della MEM Pasquale Mascia e la Soprintendente Maura Picciau dialogheranno con gli autori.
    Aldo Grassini, laureato in filosofia, è ideatore, fondatore ed attuale Presidente del Museo Tattile Statale Omero di Ancona. Come tiflologo è uno dei pochissimi specialisti in campo nazionale per le problematiche dell’estetica della tattilità e dell’educazione artistica dei non vedenti. È autore di numerosi contributi su pubblicazioni specializzate, nel 2015 è uscito il suo ultimo saggio Per un’estetica della tattilità. Ma esistono davvero arti visive? per Armando Editore.
    Andrea Socrati, laureato in Discipline dell’arte della musica e dello spettacolo con indirizzo arti visive, è docente specializzato per il sostegno presso il Liceo Artistico “Edgardo Mannucci” di Ancona.
    Si occupa di accessibilità ai beni culturali e di pedagogia speciale dell’arte, collaborando dal 2002 con il Museo Tattile Statale Omero di cui è responsabile dei progetti speciali.
    Annalisa Trasatti è laureata in Beni culturali con indirizzo storico-artistico ed è attualmente coordinatrice dei servizi tecnici presso il Museo Tattile Statale con cui collabora dal 2002. Ha curato per dieci anni la rubrica “Didattica” per un importante portale d’arte Exibart.com. Attualmente è redattrice per Artribune.com.
     

    Data: 21 novembre 2019

     

    Luogo: Cagliari, Mediateca Sarda
    Indirizzo: Via mameli, 186
    Città: Cagliari
    Provincia: CA
    Regione: Sardegna
    Orario: ore 18
    Telefono: 070 2010381
    E-mail: sabap-ca@beniculturali.it